La intranet è pronta con DropBox

La intranet è pronta con DropBox

Dic 14
La intranet è pronta con DropBox

Molte aziende hanno necessità di scambiare grossi file con clienti e fornitori, e la posta elettronica non è sempre un mezzo pratico. Gli allegati, si sa, non possono essere molto pesanti.

In rete sono moltissimi i servizi che forniscono funzinalità di scambio file con una piattaforma condivisa.

Se avete uno spazio web che gestisce PHP, però, potete fare tutto in casa con un software che prende il nome di DropBox, ne esiste una versione dimostrativa che si può provare online a partire da questo indirizzo: http://www.sitiweb-bologna.com/risorse/dropbox/

Come funziona

Andate su: http://dropbox.sitiweb-bologna.com e immaginate di essere il cliente o il fornitore della azienda che ospita il software.

Immediatamente avete la possibilità di creare da soli il vostro account, che andrà verificato cliccando una e-mail che riceverete. In questo modo il sistema si accerta che possiate ricevere posta elettronica, essenziale per essere avvisati quando ricevete materiale.

Fatto questo siete pronti per utilizzare il vostro account e potete accedere all’area publica, dove potete scaricare i materali pubblici messi a disposizione: cataloghi, listini, istruzioni, eccetera.

Quando i clienti/fornitori creano il proprio account viene creata una loro cartella personale, dove potete ora caricare uno o più file. Caricando un file, questo rimane nella cartella personale che è comunque leggibile da parte dell’azienda che ospita il servizio.

Quando un file viene caricato, una persona dell’azienda riceve automaticamente un avviso via e-mail cosicché non è nemmeno necessario avvisare dell’avvenuto trasferimento.

Se l’azienda vorrà fornirvi materiali a sua volta, potrà lasciarli nelal vostra cartella privata, e verrete avvisati via e-mail allo stesso modo.

Conclusioni

Un software davvero semplice ed efficace, che risolve un sacco di problemi di ogni giorno in modo pratico ed economico.

E’ supportato anche il multilingua, e quindi è facile configurare l’applicazione perchè visualizzi messaggi in inglese, posto che comunque ogni utente può scegliere la lingua che preferisce.

Si tratta di una versione estesa e migliorata del conosciuto software open source phpATM.

Potete vedere la scheda relativa con requisiti e costi a questa pagina: http://www.sitiweb-bologna.com/risorse/dropbox/

 




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *