Rifornimento di carburante? Oggi si fa con la carta ricaricabile prepagata!

Rifornimento di carburante? Oggi si fa con la carta ricaricabile prepagata!

Apr 04
Rifornimento di carburante? Oggi si fa con la carta ricaricabile prepagata!

carta-ricaricabileCiò che oggi rende realmente vantaggiosa una carta ricaricabile prepagata, sono senza dubbio i plus in termini economici e promozionali che la stessa propone ai propri sottoscrittori, nonché, ovviamente, l’affidabilità del brand che la propone. Quelle più quotate e richieste sono quelle che interessano i settori dove la spesa generale è costante, come può esserlo, giorno dopo giorno, l’acquisto di carburante per un veicolo.

L’esclusività di una carta ricaricabile, dipende, quindi, innanzitutto dall’offerta di vantaggi pensati appositamente per un cliente ormai sempre più esigente e ovviamente, poi, dall’effettiva facilità di utilizzo nel quotidiano. L’obiettivo dell’azienda che la propone è quello di permettere un più semplice acquisto di carburante e nel contempo garantire la fornitura di servizi esclusivi in grado di fidelizzare i propri clienti.

Una buona carta ricaricabile garantisce un incremento in termini percentuali sulle ricariche, il raddoppio dei punti attraverso l’offerta di bonus, una comoda visualizzazione online delle transazioni effettuate e l’eventuale blocco per furto o smarrimento della stessa (in quest’ultimo caso, infatti, dovrebbe essere possibile trasferire il credito residuo su una nuova carta, ovviamente nominativa, in semplici passaggi). Ogni carta ricaricabile è nominativa e la sua validità varia a seconda del contratto di riferimento; in una società ormai sempre più in rete, ogni carta ricaricabile può essere richiesta online o anche direttamente nei punti vendita abilitati e in entrambi i casi è spesso richiesto un versamento di credito iniziale per la sua attivazione. Anche l’invio di e-mail rappresenta un ulteriore plus del servizio, perché, in questo modo, il cliente può essere informato sulle ultime promozioni dell’azienda, nonché essere allertato della scadenza della carta stessa ed, eventualmente, decidere per un suo rinnovo.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *