Arriva Carnevale: ecco tante idee per le maschere e i vestiti per bambini!

Arriva Carnevale: ecco tante idee per le maschere e i vestiti per bambini!

Gen 13
Arriva Carnevale: ecco tante idee per le maschere e i vestiti per bambini!

costumi carnevale bambiniSalutate le feste di Natale, di Capodanno e anche della Befana, i calendario ci suggerisce che Carnevale è ormai alle porte: dal 7 al 12 febbraio le maschere e gli scherzi torneranno a farla da padroni! Per stupire i propri compagni di classe durante le prossime feste in maschera, è importante pensare subito a quale costume di Carnevale per bambini indossare!

I costumi Carnevale per bambini sono tanti, colorati, e annoverano sia le maschere più tradizionali che quelle più nuove. Tra i vestiti più classici ci sono Arlecchino, Pulcinella, Pantalone: questi bellissimi vestiti di Carnevale sono di personaggi che rappresentano la tradizione delle varie città d’Italia, ma non sempre soddisfano i desideri dei bambini, che preferiscono i vestiti di Carnevale legati ai più recenti successi in tema di film d’animazione, come ad esempio Spiderman, Batman, Harry Potter, oppure dei vestiti più generici come quello da pirata, da principessa o da fata.

Con un po’ di fantasia, è possibile industriarsi e realizzare da soli i vestiti Carnevale per bambini che più ci ispirano, ma ovviamente questa attività richiede una certa minima confidenza con ago e filo, se non con la macchina da cucire. Per le mamme più brave e volenterose, comunque, esistono libri e siti web che riportano idee, guide e consigli su come realizzare i costumi “fai da te”.

La decisione più difficile resta comunque quale maschera di Carnevale acquistare o realizzare a mano. Come detto, infatti, i personaggi sono tanti e diversi tra loro. In questi casi, una scelta a completa discrezione dei genitori rischia di puntare su un costume di Carnevale che non sia il preferito del bambino. È anche vero, però, che motivi di carattere economico o valutazioni di qualità del prodotto che il bambino non è in grado di cogliere possono portare a un acquisto poco azzeccato, senza considerare che i gusti del bambino o della bambina potrebbero cambiare immediatamente il giorno dopo la festa, impedendo di fatto di sfruttare lo stesso vestito anche in altre feste di Carnevale o di Halloween. La soluzione, come spesso accade, sta nel mezzo. L’ideale è infatti lasciare che il bambino scelga alcuni modelli (ad esempio 3), che verranno valutati dai genitori per la decisione finale. In questo modo si possono accontentare entrambe le parti.

Per avere un’idea quanto più ampia possibile sui vari costumi di Carnevale per bambini, è possibile fare un giro per i negozi o più semplicemente cercare online tra i vari cataloghi. Oltretutto, in questo modo, è possibile cogliere al volo eventuali offerte o promozioni sui vestiti Carnevale bambini disponibili online.

Salutate le feste di Natale, di Capodanno e anche della Befana, i calendario ci suggerisce che Carnevale è ormai alle porte: dal 7 al 12 febbraio le maschere e gli scherzi torneranno a farla da padroni! Per stupire i propri compagni di classe durante le prossime feste in maschera, è importante pensare subito a quale costume di Carnevale per bambini indossare!

I costumi Carnevale per bambini sono tanti, colorati, e annoverano sia le maschere più tradizionali che quelle più nuove. Tra i vestiti più classici ci sono Arlecchino, Pulcinella, Pantalone: questi bellissimi vestiti di Carnevale sono di personaggi che rappresentano la tradizione delle varie città d’Italia, ma non sempre soddisfano i desideri dei bambini, che preferiscono i vestiti di Carnevale legati ai più recenti successi in tema di film d’animazione, come ad esempio Spiderman, Batman, Harry Potter, oppure dei vestiti più generici come quello da pirata, da principessa o da fata.

Con un po’ di fantasia, è possibile industriarsi e realizzare da soli i vestiti di Carnevale per bambini che più ci ispirano, ma ovviamente questa attività richiede una certa minima confidenza con ago e filo, se non con la macchina da cucire. Per le mamme più brave e volenterose, comunque, esistono libri e siti web che riportano idee, guide e consigli su come realizzare i costumi “fai da te”.

La decisione più difficile resta comunque quale maschera di Carnevale acquistare o realizzare a mano. Come detto, infatti, i personaggi sono tanti e diversi tra loro. In questi casi, una scelta a completa discrezione dei genitori rischia di puntare su un costume di Carnevale che non sia il preferito del bambino. È anche vero, però, che motivi di carattere economico o valutazioni di qualità del prodotto che il bambino non è in grado di cogliere possono portare a un acquisto poco azzeccato, senza considerare che i gusti del bambino o della bambina potrebbero cambiare immediatamente il giorno dopo la festa, impedendo di fatto di sfruttare lo stesso vestito anche in altre feste di Carnevale o di Halloween. La soluzione, come spesso accade, sta nel mezzo. L’ideale è infatti lasciare che il bambino scelga alcuni modelli (ad esempio 3), che verranno valutati dai genitori per la decisione finale. In questo modo si possono accontentare entrambe le parti.

Per avere un’idea quanto più ampia possibile sui vari costumi di Carnevale per bambini, è possibile fare un giro per i negozi o più semplicemente cercare online tra i vari cataloghi. Oltretutto, in questo modo, è possibile cogliere al volo eventuali offerte o promozioni sui vestiti Carnevale bambini disponibili online.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *