L’ora esatta è importante per chi soffre di eiaculazione precoce

L’ora esatta è importante per chi soffre di eiaculazione precoce

Ott 09
L’ora esatta è importante per chi soffre di eiaculazione precoce

E’ importante in qualunque parte dello stivale ci troviamo poter sapere sempre l’ora esatta Italia. Per analizzare le cause per cui si soffre di eiaculazione precoce, è necessario tener conto del rapporto insito nella coppia e come coesista una disfunzionalità sessuale della donna ad esempio che prova con ritardo entusiasmo o inibisce l’eccitazione e l’orgasmo.

La sessuologia, occupandosi con estrema attenzione di tali disturbi, in seguito a studi, indagini ed esperimenti, ha messo a fuoco recentemente modelli interpretativi che valutano come fattori fondamentali il tempo di latenza eiaculatoria intra-vaginale, il tempo di eccitazione maschile, l’occasionalità del rapporto.

In questo modo la risultante permette di definire come affetto da tale disturba, l’uomo che eiacula, in un tempo inferiore ai 60 secondi dall’inizio della penetrazione. Un tempo in effetti estremamente breve, a dir poco insufficiente per definire un rapporto sessuale soddisfacente e soprattutto per far sì che la partner raggiunga l’orgasmo.

Naturalmente il modello non tiene conto del caso sporadico o meglio ancora della situazione occasionale in cui si verifica la possibilità di soffrire di eiaculazione precoce a causa di fattori esterni alla fisicità di uno dei due partner.

Basta pensare ad una giornata no, stress lavorativo, preoccupazioni economiche, delusioni insite nella coppia, un tradimento da parte di uno dei due, il trovarsi in un luogo non proprio isolato, alla luce del sole, il voler a tutti i costi avere un rapporto, il non essere tranquilli. Spesso le cause possono essere sia di natura organica, che di natura psicologica od emotiva e riguardano o solo uno dei due, a livello personale o problemi della coppia.

Per scoprire altre informazioni clicca qui.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *