Vacanze alle Seychelles, il fascino selvaggio ed esclusivo di Praslin

Vacanze alle Seychelles, il fascino selvaggio ed esclusivo di Praslin

Gen 24
Vacanze alle Seychelles, il fascino selvaggio ed esclusivo di Praslin

Se si è stanchi del torpore invernale, dello stile di vita frenetico di tutti i giorni e si ha voglia di una bella vacanza rilassante all’insegna del sole, del mare e del divertimento, possiamo pensare di prenotare in qualche paradiso tropicale. Spiagge bianche, mare cristallino, profumi e sapori che ci riportano a una natura senza tempo, mentre il sole ci accarezza la pelle. Un sogno? No, una realtà molto più facile da raggiungere di quanto si possa pensare.

Le vacanze alle Seychelles non sono più un miraggio, o un appannaggio per pochi, oggi sono vacanze assolutamente alla portata di tutti. Basta solo scegliere in quale periodo andare, ovviamente i prezzi cambiano in base alla stagione. Quella migliore va da giugno a ottobre, quando il monsone secco rende il clima meno piovoso rispetto a quello umido. In generale, potremo trovare una temperatura assolutamente gradevole di circa 28 gradi.

Le Seychelles offrono moltissimi spunti grazie ai paesaggi tanto variegati e a una natura stupefacente, che sorprende sia sulle spiagge che nell’interno di ciascuna isola. Montagne, mare e foreste, dipende dai propri desideri e dai propri gusti personali. Ma non solo, anche le attività subacquee sono un ottimo passatempo, ricco di scoperte e di suggestioni indimenticabili. Le isole visitabili sono 16, tutte dotate di strutture ricettive di alto livello.

Per quanto riguarda l’ospitalità e le opportunità di divertimento o di relax, Praslin è tra quelle che hanno le offerte più variegate. Ottima base per partire alla volta di emozionanti escursioni sulle isole che la circondano, dove scoprire spot naturali di enorme valore. Le spiagge di quest’isola sono di una bellezza disarmante, tra le più belle in tutto il mondo. La Vallee de Mai, patrimonio dell’Unesco, con la sua foresta e le palme di coco de mer, un enorme seme di circa 50 cm di diametro, vederlo dal vivo sarà un’esperienza da ricordare.

Gli amanti della natura non potranno restare indifferenti all’autoctono, nonché endemico, pappagallo nero. Per chi vuole vivere delle vacanze a Praslin davvero esclusive, può fare rotta ad Anse Georgette, nord ovest, raggiungibile solo da un Hotel o dal mare. Il fascino di questa lingua di sabbia, dal bianco quasi accecante, è indiscusso, grazie anche al verde che sembra abbracciare terra e mare, restituendo al visitatore un paesaggio che sembra essere uscito da un dipinto.

Autore: darsena




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *