Vacanze di agosto a Mauritius: la natura incontaminata ti aspetta

Vacanze di agosto a Mauritius: la natura incontaminata ti aspetta

Lug 02
Vacanze di agosto a Mauritius: la natura incontaminata ti aspetta

Al largo del Madagascar, bagnata dall’Oceano Indiano, ecco la splendida Mauritius. Viene chiamata isola, ma in verità si tratta di un arcipelago di cui fanno parte anche Saint Brandon, Rodrigues e le Agalega. Le vacanze di agosto in questo splendido angolo di mondo sono proprio la scelta azzeccata se volete vivere a contatto con la natura selvaggia e incontaminata. Se amate il mare pulito, il sole e il relax. Se volete fare un’esperienza di vita davvero nuova, esaltante, unica.
Maurizio è stata colonia inglese fino al 1968. La sua superficie è inferiore ai 1.900 km quadrati. Gli abitanti sono circa 1.300.000. Nessun problema per quel che riguarda le lingue, visto che qui tra quelle ufficiali figurano francese e inglese.
I voli diretti dall’Italia hanno una durata di circa 10 ore. I prezzi sono accessibili, ma si può risparmiare ulteriormente acquistando un volo last minute o addirittura last second. Il pacchetto all inclusive, che comprende trasporto più hotel, è particolarmente indicato per chi ama le vacanze ben pianificate. Per entrare nello Stato africano è necessario un passaporto e avere già acquistato un biglietto di trasporto per il ritorno.
Il clima della Repubblica di Mauritius è di tipo tropicale, con venti che soffiano da sudest. L’inverno è caldo e secco. L’estate è calda e umida. Il fenomeno dei cicloni si verifica con una certe frequenza da novembre ad aprile.
A Mauritius, il mese di agosto fa parte dell’inverno. Sulle zone costiere, le temperature massime medie si aggirano intorno ai 25 gradi e le minime medie intorno ai 16. Assieme a settembre e ottobre, agosto è il mese meno piovoso dell’anno.
Capitale di Maurizio è Port Louis, dove le tracce del passato coloniale sono ancora ben evidenti. Basta andare sulla fortificazione di Fort Adelaide averne prova. Da queste mura si gode un panorama che raccoglie quasi tutta la città. Ma Port Louis vive soprattutto di presente, come dimostrano i tantissimi grattacieli presenti, sedi delle più importi banche africane.
La spiaggia più adatta alla vita mondana è Grand Baie, piena di hotel, locali del divertimento e ristoranti. Sulla sponda orientale di Maurizio ecco Le Morne Brabant, ai piedi de Le Morne, oltre 500 metri di altezza: qui si trovano gli arenili più belli di tutta l’isola. Si tratta inoltre del posto più soleggiato di Mauritius. Le spiagge più vaste un po’ più a nord, a Tamarin: sono protette dalla barriera corallina, regalano un mare calmo e limpido. Sulla parte orientale, meritano una visita le piccole spiagge frequentate solo dai pescatori tra Pointe Bambou e Pointe du Diable. Altro posto molto amato dai turisti è l’Ile aux Cerfs, che forma una laguna con le spiagge della terraferma. Le vacanze di Agosto alle Mauritius sono questo e tanto altro ancora.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *