Strategie di marketing online per agenzie immobiliari

Strategie di marketing online per agenzie immobiliari

Ago 23
Strategie di marketing online per agenzie immobiliari

Ciao, sono Fabio e sono marketing partner dell’agenzia Le Chat Immobiliare.

Rispetto al modello tradizionale di ‘agenzia immobiliare’ abbiamo preferito un modello molto ‘americano’, dove la presenza su strada (anche per cartellonistica, radio, striscioni) è limitatissima a vantaggio di una più impegnativa presenza online.

I ‘realtor’ statunitensi hanno da 10 anni un reparto seo/sem interno, che probabilmente oggi ha integrato anche le più recenti operazioni social.

In 8 mesi di collaborazione posso dirti che abbiamo ottenuto risultati importanti ed anzi abbiamo appena chiuso e stiamo seguendo una vendita molto consistente che ci permetterà di investire ancora più seriamente nella presenza online già da settembre prossimo (giusto il tempo per riprendere fiato).

Normalmente le aziende non investono a 360 gradi, ma in questo caso ho operato come partner e ho pertanto modulato i vari canali senza troppi ‘vincoli d’agenzia’, che normalmente interessano le mie commesse presso agenzie terze, come puoi immaginare.

Il mercato immobiliare va ritenuto tra i più competitivi online, al pari del turistico o persino del gambling.

Ogni singola operazione pubblicitaria rischia di diventare una goccia nel mare, ininfluente sul piano commerciale e inutilmente costosa per i bilanci aziendali.

Mentre invece una strategia coerente e ritmicamente scadenzata genera ovviamente contatti commerciali, richieste, appuntamenti e – alla fine della fiera – vendite, o affitti nel caso delle locazioni.

Insomma, come consulente seo, non direi che basta investire qualche soldo nell’internet marketing per vendere case.

🙂

Le piccole e medie agenzie immobiliari italiane per vendere online devono comunque competere con i grandi brand nazionali, e anche con le grandi properties del ramo immobiliare online.

Organizzare una ‘conversione’ nel ramo immobiliare non è come fare ppc per un ecommerce, quindi direi che non è nemmeno semplice scegliere l’agenzia a cui affidarsi, ad essere sincero.

Personalmente faccio seo nell’immobiliare dal 2007, ma direi che ormai difficilmente riuscirei ad accettare consulenze per budget da piccola impresa immobiliare a conduzione familiare.

Il marketing immobiliare online in regime di low cost non funziona e rischia facilmente di trasformarsi in un inutile investimento per l’azienda; quindi io stesso rinuncio o scoraggio le richieste ‘one-shot’ delle aziende che sperano nella bacchetta magica che risolve immediatamente la vendita e salva il bilancio.

Le agenzie immobiliari sono costrette a dotarsi di una strategia di lungo periodo per la loro visibilità online, su cui poi naturalmente possono anche innestarsi interventi ad hoc sul singolo progetto immobiliare.

Insomma, sono costrette ad investire con una certa lungimiranza, se vogliono rimanere in superficie.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *