Rose rosse: non solo messaggere d’amore!

Rose rosse: non solo messaggere d’amore!

Dic 09
Rose rosse: non solo messaggere d’amore!

Nell’immaginario comune le rose rosse sono il perfetto fiore con cui esprimere la propria passione ed affetto ad una persona di cui si è innamorati. Il rosso, però, è anche il colore che viene utilizzato in tantissime altre feste dando l’opportunità di creare stupende composizioni floreali adatte per stupire anche chi non si “ama” nel senso letterale del termine ma con cui si vuole celebrare un momento particolarmente felice.

Come indica Italian Flora, azienda specializzata nella distribuzione di fiori in tutta Italia e nel mondo, i mazzi di rose rosse possono essere utilizzati anche come pensiero floreale per lauree celebrando le grandi fatiche dei neo dottori ed essere dei graditissimi omaggi alle padrone di casa che ci invitano nelle cene natalizie.

Sole o accompagnate da altri fiori in nuance o a contrasto, le rose rosse possono essere usate come fiore principale di ogni tipo di laurea per augurare buona fortuna e successo ai neo dottori come vuole la tradizione artistica. Il rosso, infatti, è associato al mondo delle lauree perché nell’epoca della società romana tutti i personaggi di spicco utilizzavano una toga bordata di rosso per poter farsi riconoscere.  Chi, invece, conosce il colore della facoltà specifica in cui il neo dottore si è appena laureato potrà creare un simpatico mazzo di rose alternando il generico rosso con altre sfumature specifiche.

La rosa rossa è poi anche un fiore passe-par-tout che permette di essere utilizzato anche per composizioni floreali di Natale da regalare sia a donne che a uomini portando un po’ di originalità nei classici doni agli ospiti senza avere l’imbarazzo delle mille bottiglie da aprire perché costretti dal bon ton.

Non solo un fiore d’amore, la rosa è la vera soluzione per un regalo originale per sorprendere chi ci invita ai banchetti di Natale e celebrare gli sforzi dei neodottori senza regalare l’ennesima corona d’alloro!




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *