Risparmiare sull’assicurazione? Si può!

Risparmiare sull’assicurazione? Si può!

Gen 18
Risparmiare sull’assicurazione? Si può!

Siete stanchi di pagare cifre esorbitanti per assicurare il vostro veicolo? Ritenete che la vostra compagnia applichi premi non proprio economici? Ogni volta che si avvicina la scadenza del premio siete preoccupati per il budget familiare? Niente paura, da oggi c’è uno strumento in più per il consumatore attento e responsabile: il preventivo assicurativo online!

Il preventivo assicurativo online è uno strumento molto comodo perchè in tutta sicurezza (basta avere un pc e una connessione internet!) restituisce, in pochi minuti, un prospetto chiaro e dettagliato delle spese a cui si andrà incontro e dei servizi che la compagnia assicurativa potrà offrirci. Basta avere a portata di mano alcuni dati riguardanti il veicolo (la tipologia, la classe di merito) e i dati anagrafici del richiedente: si compila un form e si ottengono le informazioni richieste.

Ad esempio una donna di circa 30 anni con un’automobile di cilindrata 1000 alimentata a benzina, senza aver fatto nessun incidente, interrogando il sistema del preventivo assicurativo online, riceverà informazioni sul prezzo e sulle eventuali coperture accessorie rispetto alla semplice RCA:

Zurich: 310 euro solo rc/rc + incendio e furto 324 euro/ rc + incendio e furto con infortuni 357 euro/ rc + incendio e furto + infortuni + polizza cristalli 385

Quixa: 370 euro per solo rc /rc +incendio e furto 434 euro /rc +incendio e furto + infortuni 466 euro/ rc +incendio e furto + infortuni + cristalli 506 euro.

Genialloyd: 330 euro rc+ assistenza stradale/rc+ assistenza stradale+incendio e furto 370 euro/rc+ assistenza stradale+incendio e furto infortuni 387 euro/ rc+ assistenza stradale + incendio e furto + cristalli 406 euro.

Il preventivo restituito è puramente a titolo esemplificativo e serve per comprendere il dettaglio con cui le informazioni sono offerte al cliente. E’ importante, per quest’ultimo, avere un quadro che permetta di valutare in tutta tranquillità quale opzione assicurativa decidere per il proprio veicolo e, ovviamente, anche per due ruote, furgoni e veicoli d’epoca.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *