Calorie vs calorie, “lotta” tra assunzione e consumo

Calorie vs calorie, “lotta” tra assunzione e consumo

Mar 16
Calorie vs calorie, “lotta” tra assunzione e consumo

Certamente ti sarà capitato di leggere una etichetta nutrizionale e indubbiamente avrai notato che sono riportate molte volte delle sigle accanto alle quali sono state poste delle cifre. I cibi, per quanto concerne gli aspetti energetici, infatti, vengono ad essere contraddistinti dal contenuto calorico che è presente in ciascuno di essi.

Con questo si intende la quantità di energia che sono in grado di fornire al tuo organismo, in considerazione della dose che ne hai assunta. Ma, sicuramente tu che stai seguendo una dieta per perdere peso, come d’altra parte la maggior parte delle persone, associ la parola caloria solo ai cibi e alle bevande. Ma non è strettamente così. Le calorie, infatti, sono presenti in tutto ciò che contiene energia.

Partiamo dal dire che una caloria è una unità di energia, e, ovviamente quando ci si riferisce all’aspetto della nutrizione, le calorie hanno vari aspetti.

Per comprendere meglio, proviamo a fare un semplice esempio: se mangi una mela assumi 80 calorie, ma se percorri a piedi mille metri consumi 100 calorie, quindi il concetto di calorie deve essere inteso tanto nell’aspetto dell’assunzione quanto per quello che riguarda il consumo. Pertanto, quando mangiamo non assumiamo solamente calorie, ma una parte di calorie vengono ad essere consumate dalla necessità di digerire il cibo.

Se generalmente consumi calorie attraverso l’attività fisica, è anche altrettanto vero che il tuo fisico ne consumerà anche per mantenersi efficiente. Uno dei principali problemi, di conseguenza, che va a poi determinare il non riuscire a dimagrire, verte proprio il rapporto fondamentale fra calorie ingerite e calorie bruciate. È abbastanza intuitivo che se le prime battono le seconde ingrassi, viceversa se le seconde battono le prime allora potrai dimagrire.

Piccola caloria, grande Caloria e kilocaloria

Come si è evidenziato poc’anzi con il termine “caloria” si intende tutto ciò che contiene energia. Ad esempio con il termine “piccola caloria” si intende la quantità di calore che è necessaria al fine di elevare da 14,5 a 15,5 °C un millilitro d’acqua distillata.

La grande Caloria è la quantità di energia, cioè calore, necessaria per elevare un litro di acqua di un grado Celsius. La grande Caloria prende in pratica vita grazie a James Prescott Joule, il quale, nel 1850, tramite il noto esperimento “mulinello di Joule”, definì il concetto di caloria. Il simbolo della piccola Caloria è cal, mentre quello riferito alla grande Caloria è indicato come Cal.

Invece la kilocaloria, cioè la grande Caloria, è stata scelta come unità di misura riguardante il potere calorico degli alimenti. In sostanza sappi che 1 kcal corrisponde a 1 caloria e entrambe corrispondono a 1.000 piccole calorie. Pertanto, 250 calorie di una tavoletta di cioccolato, sono corrispondenti a 250.000 calorie.

L’importanza delle calorie e degli integratori

Anche il tuo corpo ha necessità di calorie, cioè di energia. Senza di essa le funzioni vitali cesserebbero di lavorare. Le calorie le vai ad assorbire dal cibo e dalle bevande. Per rimanere in salute e non acquisire del peso superfluo è quindi necessario che tu assuma il quantitativo di calorie di cui il tuo fisico ha effettivamente necessità. Se tale assunzione risultasse essere o troppo bassa o troppo alta potresti avere alcune complicazioni.

Per poterti aiutare in questo compito molto importante ti possono venire in aiuto gli integratori come la Garcinia Cambogia. Questi prodotti naturali, infatti, hanno la possibilità di farti perdere peso in maniera naturale, oltre che a fornirti, nelle quantità necessarie al tuo fisico, numerosi elementi, come ad esempio vitamine, fibre e minerali.

L’importanza delle calorie è, quindi, determinante, ma non si deve eccedere nella sua assunzione. A titolo puramente indicativo, sappi che:

  • 1 grammo di carboidrati può contenere 4 calorie
  • 1 grammo di proteine contiene 4 calorie
  • 1 grammo di grasso contiene 9 calorie

e questo per i tre componenti principali del cibo che di solito mangiamo.

Le calorie per tutti

Quando pensi a quante calorie effettivamente ti possono servire, devi sapere che, in linea generale, non esiste un quantitativo fisso per tutti. Dipende dalla tua età, dal sesso, dallo stato di forma, dall’altezza e anche dalla tua attività lavorativa, come pure se svolgi un continuativa attività fisica. Quindi come vedi possono essere molteplici i fattori.

Comunque, in linea di massima le linee guida delle autorità sanitarie, affermano che l’uomo ha necessità in media al giorno di 2.700 calorie, mentre la donna le sarebbero necessarie in media 2.000. Per tua conoscenza sappi che per poter definire il concetto di apporto calorico, fu utilizzato il glucosio che è il cibo che viene ad essere più facilmente assimilato.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *