Emorroidi cause e soluzioni: consumare più fibre

Emorroidi cause e soluzioni: consumare più fibre

Giu 25
Emorroidi cause e soluzioni: consumare più fibre

La stitichezza è una delle cause più frequenti di emorroidi: questo disturbo coinvolge moltissime persone che devono sopportare tutti i giorni dolori, fastidi, preoccupanti sanguinamenti e tutta una serie di sensazioni fisiche che sono davvero faticose da gestire. Esiste più di una soluzione efficace per questo problema e la prima che vi consigliamo di prendere in considerazione è sicuramente cominciare ad avere una corretta alimentazione.
Le emorroidi sono un problema che molto spesso è causato dalla stitichezza: la stipsi, nella maggior parte dei casi, è dovuta a un’insufficiente consumo di fibre, perciò è evidente che cambiare la propria alimentazione e assumere un maggior quantitativo di fibre vi aiuterà a prevenire i disturbi emorroidiari.

I cibi che naturalmente sono più ricchi di fibre sono sicuramente un ottimo alleato: a dirlo è anche il portale statunitense webmd.com che è molto conosciuto per essere specializzato in salute e che consiglia, tra gli altri alcuni cibi come i fagioli lessati, che apportano 15 grammi di fibre, i cuori di carciofo con 7 grammi di fibre, i piselli lessati (4.5 grammi di fibre), il pane integrale che ha 4 grammi di fibre ma anche 20 mandorle, che hanno circa 3.5 grammi di fibre.

Considerate che tutti i giorni dovremmo consumare dai 25 ai 30 grammi di fibre e che assumendo questi cibi potrete regalare all’intestino tutti gli strumenti per funzionare meglio e abbassare la probabilità che si manifestino le emorroidi, cause comprese.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *