Cori: si alza il sipario sul Latium World Folkloric Festival CIOFF® 2016

Cori: si alza il sipario sul Latium World Folkloric Festival CIOFF® 2016

Ago 02
Cori: si alza il sipario sul Latium World Folkloric Festival CIOFF® 2016

Mercoledì 3 Agosto, alle 21:15, al teatro di piazza della Croce, l’apertura ufficiale del Latium Festival con la Folkloriada Mediterranea. Dalle 16:30, al Complesso Monumentale di Sant’Oliva, la Conferenza: ‘Pellegrini, ponte tra mondi diversi’, seguita dall’iniziativa ‘Mille Passi lungo la Via Francigena’.

Abiti colorati, visi sorridenti, ritmi frenetici e coinvolgenti, coreografie spettacolari che si rincorrono tra balli di gruppo e acrobazie dei solisti. Anche quest’anno sta per alzarsi il sipario sul Latium World Folkloric Festival, la manifestazione che promuove la cultura folklorica di tutto il mondo, le tradizioni culturali e l’immagine del Lazio, attraverso lo scambio e il dialogo tra i popoli, con l’importante sostegno del CIOFF® mondiale.

Mercoledì 3 Agosto, alle ore 21:15, nel teatro di piazza della Croce, la Folkloriada Mediterranea sancirà l’apertura ufficiale del Latium Festival a Cori con tutti i gruppi internazionali provenienti da: Brasile, Georgia, India, Isole Marchesi, Polonia, Spagna, Sud Africa, Uruguay. A fare gli onori di casa la Compagnia Rinascimentale ‘Tres Lusores’ e gli Sbandieratori Leone Rampante di Cori. A partire dalle ore 20:00, all’interno dell’area del Festival, l’Intercultura in Festa con degustazioni gratuite di vini (Cincinnato, Marco Carpineti, Pietra Pinta) e prodotti tipici del territorio ed esposizioni di artigianato dal mondo. Nel dopo festival, a Piazza Sant’Oliva, Gioventù del Mondo in Festa.

La giornata inizierà in mattinata con la partecipazione delle compagnie internazionali all’udienza pubblica di sua Santità Papa Francesco in piazza San Pietro. Nel pomeriggio un altro interessante appuntamento. Alle ore 16:30, presso il Complesso Monumentale di Sant’Oliva, si terrà la Conferenza: ‘Pellegrini, ponte tra mondi diversi’. Si parlerà di pellegrinaggi ed Europa, ma anche di incontro e dialogo interreligioso e interculturale tra Occidente e Oriente, ai quali può certo contribuire anche un Festival Internazionale del Folklore caratterizzato dalla cultura tradizionale e popolare.

Interverranno: Marco Aguiari (Presidente Comitato Via Francigena del Sud) e Chiara Lemma (Storica dell’Arte, Guida AIGAE, Comitato Via Francigena del Sud). A seguire ‘Mille Passi lungo la Via Francigena’ attraversando il centro storico di Cori valle, da Piazza Sant’Oliva alla Cappella dell’Annunziata, passando per Via del Pozzo, Piazza San Michele, Via Laurienti, Ponte della Catena, Porticato Medievale, Via Ninfina, Piazza Pozzo Dorico, Tempio Castore e Polluce, Via delle Colonne, Piazza Santa Maria della Pietà e Piazza della Croce.

Marco Castaldi

Addetto Stampa & OLMR




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *