Ricette calabresi più digitate su Google: la classifica

Ricette calabresi più digitate su Google: la classifica

Ago 22
Ricette calabresi più digitate su Google: la classifica

La regione Calabria è oggi una meta sempre più gettonata dal turismo italiano e internazionale. Negli ultimi anni, in particolare, la Calabria è diventata una destinazione molto ambita dai villeggianti stranieri, soprattutto tedeschi, che proprio recentemente hanno scoperto le bellezze naturali e paesaggistiche di questa terra dalle numerose attrattive: dalle acque cristalline del mare alla maestosità della montagna, dalle scogliere ai parchi senza dimenticare la storia, la cultura e la ricca e variegata tradizione gastronomica locale. I visitatori che trascorrono in questa terra la propria vacanza estiva non lasciano mai la Calabria prima di aver acquistato alcune delle prelibatezze del posto, come nduja e soppressata, sardella e piccantino, prodotti tipici che si possono gustare solo ed esclusivamente in questa regione italiana. E sono sempre di più i turisti (ma non solo) che una volta tornati dalle vacanze cercano di riproporre in casa i piatti assaggiati in Calabria.

Una domanda sorge quindi spontanea: quali sono i piatti tipici calabresi più cercati su Google? Al primo posto della classifica troviamo le celebri “zeppole calabresi”, piatto essenzialmente contadino, che si usava preparare soprattutto nel periodo di Natale. Nato nella provincia di Reggio Calabria, ma successivamente diffuso in tutta la regione, questa pietanza semplice ma sfiziosa allo stesso tempo viene servita per arricchire gli antipasti. Al secondo posto della classifica delle ricette regionali calabresi più cercate online si collocano le “polpette di melanzane”, seguite da “mostaccioli calabresi”, “cuzzupa” e “pignolata”.
A stilare la classifica delle ricette calabresi più cercate su Google nel primo semestre del 2016 è un’analisi realizzata dal portale Piatti Tipici Calabresi – http://www.piatti-tipici-calabresi.it/, che ha analizzato le ricerche digitate dagli utenti online su Google Italia dall’inizio di quest’anno ad oggi.
Tra i prodotti tipici più apprezzati e digitati su Google troviamo il famoso “peperoncino calabrese”, la “nduja” e perfino i “vini calabresi”, che – dopo il successo riscontrato all’ultimo Vinitaly – cominciano ad essere conosciuti e richiesti sia in Italia che all’estero.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *