Piattaforme elevatrici a Prato, scopri incentivi e detrazioni

Piattaforme elevatrici a Prato, scopri incentivi e detrazioni

Mag 22
Piattaforme elevatrici a Prato, scopri incentivi e detrazioni

Cerchi Fare in modo che una persona con disabilità possa muoversi in autonomia e senza restrizione alcuna all’interno di un edificio e nelle sue pertinenze è un dovere morale nonché un obbligo di legge (ai sensi della L. 13/89 sulle barriere architettoniche degli edifici residenziali), eppure gli ostacoli alla mobilità sono ancora molto diffusi.

In alcuni casi il problema sta nella mancanza di forza di volontà o di sensibilità nei confronti della questione, mentre in altri sono i costi da sostenere a spaventare. Realizzare un ascensore per disabili è infatti un investimento costoso, ma occorre sapere che esistono alternative più economiche – oltre che più facili da installare – come le piattaforme elevatrici.

Questi impianti sono ideali per superare dislivelli relativamente contenuti o in quei contesti architettonici in cui gli spazi non abbondano. Una piattaforma elevatrice è inoltre conveniente dal punto di vista economico, poiché le spese di installazione complessive possono essere portate in detrazione al 50%.

Altro vantaggio da tener presente è la possibile disponibilità di accedere a contributi statali o locali per eliminare le barriere architettoniche negli edifici residenziali, erogati ai sensi dalla succitata L. 13/89; si ricorda infine l’IVA ad aliquota agevolata applicata a tali impianti di trasporto.

Vuoi sapere come installare una piattaforma elevatrice a Prato o provincia? Contatta gli esperti dell’azienda Arno Manetti, attiva da oltre mezzo secolo nel settore ascensoristico e in grado di realizzare impianti elevatori atti a superare agevolmente le più diverse barriere architettoniche.

 




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *