Poltrone relax per anziani: ecco i nuovi trend

Poltrone relax per anziani: ecco i nuovi trend

Set 09
Poltrone relax per anziani: ecco i nuovi trend

La poltrona è uno di quegli oggetti d’arredo che da sempre gode di un certo fascino, e, soprattutto, svolge funzioni talmente importanti – sia dal punto di vista pratico , sia dal punto di vista sia estetico – da essere sostanzialmente immortale.
La poltrona, infatti, nel corso della storia, ha cambiato continuamente forme, dimensioni, colori, tessuti – in funzione delle mode dettate nelle varie epoche – ma le sue funzioni e la sua identità è rimasta pressoché invariata nel corso del tempo; ancora oggi, infatti, è l’oggetto ideale per offrire comfort, relax, e allo stesso tempo per arredare con stile la propria casa.
Ancora oggi, in cui l’invecchiamento progressivo della popolazione porta inevitabilmente ad una richiesta sempre maggiore di poltrone per anziani, questo oggetto del desiderio è particolarmente ambito, sia per la sua funzione relax, sia per la sua funzione di arredo e abbellimento.

Oggi le poltrone per anziani sono sempre più necessarie per poter far fronte alle esigenze specifiche della terza età; per questo molte aziende italiane e straniere hanno messo a punto dei modelli innovativi e delle tipologie di sedie e poltrone studiate appositamente per poter rispondere in maniera appropriata alle esigenze degli anziani.

Sul mercato, infatti, oggi riusciamo a trovare poltrone di tutte le fogge, colori e dimensioni, in grado di adattarsi a qualsiasi contesto casalingo, ma anche con funzionalità differenti, come quelle meccaniche o elettriche, che danno la possibilità di muoversi agevolmente da un punto all’altro della casa, senza dover sostenere il minimo sforzo. Uno strumento, quindi, per rendere la vita degli anziani – e naturalmente anche quella dei disabili – più facile e immediata.

Grazie ai motori e alle particolari strutture di sostegno, di cui sono fornite appunto le versioni elettriche, le poltrone per anziani e disabili riescono a dare l’opportunità di fare cose che una poltrona o una normale sedia non potrebbe mai dare.

Un esempio? Le criticità più diffuse e comuni per le persone anziane o per i diversamente abili sono rappresentate dal momento di alzata e seduta dalla sedia. Grazie alle poltrone elettriche di ultima generazione, è possibile risolvere in modo pratico e veloce questo problema, perché – con l’utilizzo di un apposito telecomando – è possibile muovere elettricamente lo schienale e il poggiapiedi della poltrona, accompagnando così l’anziano in posizione eretta e – successivamente – di nuovo in posizione seduta, senza fare la minima pressione sulle articolazioni e senza, quindi, esercitare il minimo sforzo. Ciò migliora nettamente le condizioni di vita della persona anziana, sia a livello fisico, sia a livello sociale.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *