Certificazione del sistema di gestione per la qualità (SGQ) – ISO 9001

Certificazione del sistema di gestione per la qualità (SGQ) – ISO 9001

Dic 01
Certificazione del sistema di gestione per la qualità (SGQ) – ISO 9001

La certificazione del SGQ di una organizzazione è l’attestazione di conformità rispetto ai requisiti applicabili della norma ISO 9001, attualmente nella fase transitoria di passaggio dall’edizione 2008 alla 2015, fase che si concluderà nel settembre 2018.

Come per le precedenti edizioni, anche la ISO 9001:2015 si applica ai processi dell’organizzazione che hanno un impatto sulla qualità del prodotto/servizio reso al cliente, meglio contestualizzandone l’applicazione e ponendo l’accento sul miglioramento delle prestazioni (misurabili) aziendali interne, sulla soddisfazione del cliente e delle pertinenti parti interessate, introducendo, tra gli altri, i concetti di approccio basato sui rischi e di qualità responsabile/sostenibile.

Questo standard internazionale è applicato ai processi dell’organizzazione che hanno un impatto sulla qualità del prodotto/servizio reso al cliente e pone l’accento sul miglioramento continuo delle prestazioni aziendali interne e sulla soddisfazione del cliente, rivolgendosi a qualsiasi tipologia di organizzazione pubblica o privata, di qualsiasi settore e dimensione, sia essa manifatturiera o di servizi.

La nuova edizione della norma introduce importanti semplificazioni burocratiche rispetto ai precedenti modelli normativi, soprattutto a livello documentale, e stimola l’approccio proattivo basato su una cultura della prevenzione e del miglioramento, nell’ambito di una struttura comune alla norma ISO 14001:2015 (sistemi di gestione ambientale) al fine di facilitare l’applicazione di sistemi integrati.

La norma definisce i principi generali che l’azienda deve seguire, ma non il modo in cui gli stessi devono essere applicati dalla singola organizzazione o relativi alle caratteristiche che i prodotti/servizi devono possedere.

La certificazione SGQ Lombardia in accordo alla ISO 9001 permette all’impresa certificata di assicurare “a priori” ai propri clienti, reali e potenziali, il mantenimento e il miglioramento nel tempo della qualità dei propri beni e servizi, riducendo il rischio di non rispettare quanto promesso, attraverso la capacità di tenere sotto controllo i processi, realizzativi e di supporto, tramite la misurazione delle prestazioni e l’individuazione di adeguati indicatori.

Nel contesto di un mercato globale e locale sempre più competitivo, la certificazione del sistema di gestione per la qualità aziendale diviene requisito indispensabile di riferibilità, costituendo un elemento di differenziazione rispetto alla concorrenza non qualificata, ponendosi come strumento commerciale strategico in grado di migliorare immagine e credibilità dell’organizzazione.

La ISO 9001 è infatti in assoluto la norma di riferimento più conosciuta e diffusa nel mondo e sostituisce lo standard principe non solo per i sistemi di gestione della qualità, ma anche la base strutturale per i sistemi di gestione integrati in genere, essendo facilmente integrabile con altri sistemi di gestione, quali BS OHSAS 18001 (salute e sicurezza sul lavoro), ISO 14001 (gestione ambientale) e ISO 50001 (energia).




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *