Acufene: quali sono le cause?

Acufene: quali sono le cause?

Apr 21
Acufene: quali sono le cause?

A causa della difformità della sua natura, e del fatto che solo il paziente può avvertire il rumore, nessun fenomeno di acufene può essere diagnosticato da un medico con metodi trazionali. Questa è la differenza tra l’acufene soggettivo e l’acufene oggettivo: nel secondo caso infatti, esistono determinati strumenti in grado di rilevare i rumori percepiti dall’orecchio.

  • Un acufene soggettivonon può essere dunque percepito e rilevato dai medici. È quindi difficile per loro determinare con precisione il trattamento più appropriato. Diverse aree dell’orecchio, dei nervi o del cervello possono essere interessate nello sviluppo di tale condizione.
  • Molto spesso, l’acufene oggettivoè un fenomeno concomitante ad un’altra patologia di cui la persona interessata soffre, come la sindrome di Ménière. Essa si sviluppa vicino all’orecchio interno e può essere misurata utilizzando dispositivi specifici. Come sintomo della sindrome di Ménière, l’acufene spesso richiede un trattamento o un intervento chirurgico per essere risolta.

Quali sono le altre cause?

  • Stress: lo stress (fisico o psicologico) è una comune causa del ronzio avvertito nell’orecchio.In generale, il ronzio è un primo segnale che il corpo non sopporta lo stress.
  • Farmaci: l’acufene può essere uno sgradevole effetto collaterale di alcuni farmaci antireumatici o analgesici, trattamenti medici contro la malaria o alcuni antidepressivi.Diversi antipertensivi come gli ACE-inibitori o i beta-bloccanti possono anche causare rumore nell’orecchio.
  • Altre sostanze: anche altre sostanze possono causare l’acufene.Pensa ad esempio all’alcool, alla nicotina, ma anche alla caffeina. L’acufene a volte viene amplificato se si consumano diversi bicchieri di vino o birra.
  • Sale: Le pietanze salate o speziate possono aggravare questa sensazione di fischio o fruscio. Gli scienziati sospettano anche che il glutammato possa essere responsabile di questo fenomeno, ma attualmente non ci sono prove a supporto di questa teoria.

Sul sito acufeneclinic.it sono presenti diversi approfondimenti che consentono di comprenderne di più sulle cause dell’acufene.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *