Spotify Play | Più Visibilità per la tua Musica

Spotify Play | Più Visibilità per la tua Musica

Apr 20
Spotify Play | Più Visibilità per la tua Musica

Uno dei maggiori problemi  delle band o degli artisti emergenti, è quello di fare in modo che quante più persone possibile possano ascoltare i propri lavori musicali e rimanerne colpiti, se questi sono di qualità. Alla base ovviamente, vi deve necessariamente essere una qualità ed una capacità compositiva e realizzativa d’alto profilo, ragione indispensabile per riuscire a conquistare i favori del pubblico e dunque pensare di poter intraprendere questo tipo di carriera. Oggi esistono strumenti che sono in grado di dare maggior “voce”, o forse è meglio dire visibilità, a quanti desiderano far apprezzare anche ad altri le proprie creazioni musicali e non possono ancora contare sull’appoggio delle grandi case discografiche.

Spotify ad esempio, è la più grande piattaforma di streaming on demand di musica che vanta oltre 200 milioni di utenti nel mondo, e possiede un archivio di oltre 30 milioni di brani musicali. È chiaro che uno strumento di questo tipo possa rappresentare un potente veicolo di diffusione della propria musica, oltre ad essere una importante risorsa in cui reperire e ascoltare in qualsiasi momento le proprie canzoni preferite.

In che modo è possibile far si che Spotify vada a proporre i brani dell’artista in questione? Ciò può avvenire grazie al servizio Spotify play offerto da playspotify.it, per il quale Spotify andrà a proporre il brano prescelto verso utenti che verosimilmente sono interessati a quel determinato genere musicale, con gli ascoltatori che vengono individuati direttamente dalla piattaforma.

Ad esempio, se si produce della musica Rock e si è sponsorizzato un brano di questo tipo su playspotify.it, è possibile che il pezzo venga proposto all’interno di playlist in cui ci sono Rock band affermate e note in tutto il mondo. Aumentano così notevolmente le possibilità che il proprio brano possa essere finalmente ascoltato ed apprezzato dagli amanti della buona musica.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *