Visto Cina Obbligatorio per gli Stranieri ma Non Sempre

Visto Cina Obbligatorio per gli Stranieri ma Non Sempre

Mag 09
Visto Cina Obbligatorio per gli Stranieri ma Non Sempre

Il visto Cina è il documento necessario, ma non sempre, il grande paese asiatico con i suoi immensi territori possiede un potenziale di luoghi turistici da visitare praticamente illimitato.
Per quanto riguarda la necessaria documentazione per entrare nel grande paese asiatico esiste l’obbligo del visto Cina per gli stranieri che intendono visitarla ma per chi invece è di passaggio per arrivare in altre destinazioni il governo cinese ha previsto la possibilità di richiedere un permesso temporaneo estendibile che varia da 24 fino a 144 ore.
L’opzione di rimanere in Cina senza visto per 144 ore è però una possibilità esclusiva che riguarda la città di Shanghai, questo genere di visto Cina temporaneo estende la possibilità di spostamenti nelle provincie limitrofe in modo da poter visitare le attrazioni turistiche di questa zona.
La Cina per favorire maggiormente il turismo anche di breve periodo ha esteso maggiormente questo genere di agevolazioni permettendo brevi soggiorni nelle zone limitrofe delle città in cui i turisti utilizzano gli scali aeroportuali per arrivare in altri paesi.
Una volta scesi, a meno che la città di arrivo non sia la destinazione definitiva è possibile richiedere un permesso temporaneo nella stessa zona dell’aeroporto, ottenendo un permesso di transito che varia a seconda dei casi 24, 72 o 144 ore.
Le ore del permesso variano in base al tempo che dovremo attendere tra lo scalo e la ripartenza del volo che deve condurre il visitatore alla destinazione definitiva.
Il periodo del permesso varia anche a seconda della città in cui avviene lo scalo, la permanenza di 24 ore è concessa in quasi tutte le città, mentre quella di 72 ore è concessa in 18 città cinesi tra cui: Pechino, Shanghai,Guangzhou, Xi’an, Chengdu ed altre.
Solo a Shangai è concessa la concessione del periodo più lungo di 144 ore tra un volo ed un altro, con questo permesso lungo la Cina vuole far conoscere il più possibile nel mondo questa incredibile città che ha una popolazione di più di 26 milioni di abitanti.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *