La carne di Kobe

La carne di Kobe

Giu 07
La carne di Kobe

Hai mai sentito parlare della carne di Kobe? In molte parti del mondo questo tipo di carne viene mangiata ed è molto ricercata, e con questo articolo vogliamo fare in modo che la prossima volta che un appassionato di carne di qualità ti inviti a mangiarla, saprai esattamente di cosa si tratta.

La carne di Kobe proviene da una razza di bovini originaria della città di Köbe, in Giappone. Queste mucche si chiamano Wagyu e letteralmente significa “mucca giapponese”.

La loro carne è caratterizzata da un’alta percentuale di grasso oleoso e insaturo (a basso contenuto di colesterolo) e la marmorizzazione che la caratterizza presenta grasso infiltrato nel muscolo. Al palato ha un sapore molto piacevole (è una caratteristica di questo tipo di bestiame, sul quale non vengono adoperate sostanze chimiche di nessun tipo), ed è molto morbido e succoso.

La marmorizzazione è la quantità di grasso intercalata all’interno della carne e si osserva principalmente nella zona della costola in un taglio fatto tra la dodicesima e la tredicesima costola. Ricordiamo che la marmorizzazione è il fattore principale da prendere in considerazione dal consumatore per determinare la qualità della carne.

Queste mucche seguono nella loro vita una dieta molto particolare e sana. La sua produzione non è limitata ovviamente al solo Giappone, ma esistono eccellenti realtà italiane che si occupano della vendita carne Kobe, tra queste lacigolina.it

Il suo sapore è sicuramente delizioso, uno di quelli che non si dimentica facilmente. Se hai dunque la possibilità di provarlo non esitare a farlo, e se sei un fan della carne rossa è allora la carine Kobe è un MUST per te, è un gran regalo per il tuo palato sempre pronto a gustare simili prelibatezze, oggi sempre più apprezzate e ricercate in tutto il mondo e non solo in Italia.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *