Come si regola il finecorsa di una serranda elettrica

Come si regola il finecorsa di una serranda elettrica

Nov 23

Molto spesso ci si trova a dover chiamare un servizio tapparelle a Roma o nella propria città di riferimento per regolare i finecorsa della serranda elettrica. Quest’ultimo è un dispositivo che calcola la misura che si trova tra i giri che vengono svolti dal motore di essa e l’arresto nel punto che si desidera. Questo meccanismo si controlla in modo elettrico e quindi certe volte potrebbe dover essere regolato. Dentro una struttura automatica di questo genere, il motore per la serranda che viene montato dentro il tubo funziona tramite dei collegamenti elettrici.

 

Finecorsa della serranda elettrica: come si regola

Dopo che hai montato il motore dentro il tubo e dopo che hai fatto i collegamenti elettrici nel modo adeguato, puoi continuare con la regolazione del finecorsa. Il finecorsa possiede delle frecce che indicano la direzione in cui deve andare la serranda, in basso o in alto.

Quando il motore non è ancora inserito correttamente, non devi cercare di fare tentativi, perché la serranda potrebbe bloccarsi o non riuscire a girare. Devi sganciare la serranda dal rullo e assicurarti che il motore sia installato nel modo giusto e farlo girare con il tasto di discesa, fino a quando non si ferma sulla posizione inferiore impostata. Procedi agganciando la serranda al rullo e premi il tasto per farla salire e dopo un po’ il motore si ferma, perché viene raggiunta l’altezza massima.

Procedi avvitando la vite presente vicino la freccia bassa e ruota premendo nello stesso tempo il tasto che sale. La serranda si dovrebbe alzare a scatti e quindi continua fino alla posizione massima; in questo modo il motore è registrato. In base alla collocazione del motore, ci potrebbe essere un finecorsa di salita che va verso l’alto o verso l’alto.

 

Non riesco a regolare il finecorsa: cosa c’è che non va

Controlla che non ci siano degli intoppi tra motore, rullo e corona, infatti quest’ultima deve essere ben salda sul motore e il rullo deve essere inserito fino in fondo. Se non riesci a regolare il finecorsa inferiore devi premere il tasto di salita fino al punto più alto. Avvita e premi il tasto che permette di far scendere la serranda, se dopo qualche secondo si ferma, allora è il punto massimo e puoi continuare nel senso opposto. Nel caso in cui il motore non si ferma prima che la serranda tocca a terra, devi interrompere e premere il tasto di salita per far salire la serranda, quindi ripeti di nuovo l’operazione.

Se non riesci a regolare il finecorsa superiore, devi premere il tasto fino a quando arriva il punto basso di finecorsa; avvita ruotando le senso inferiore e nello stesso momento il tasto per salire. Nel caso in cui il motore si ferma durante la salita, questo vuol dire che si è trovato il punto preciso di finecorsa superiore e quindi puoi continuare nel senso superiore per poter alzare la tapparella fino alla posizione che desideri. Se il motore non si ferma prima che si avvolga tutta la serranda, devi bloccare la sua salita, premendo il tasto che la fa scendere e fai in questo modo tornare in basso a serranda e ripeti questo passaggio. Potrebbero volerci più tentativi.

Nel caso in cui lo scorrimento della serranda si blocca ed essa non si muove in modo del tutto fluido, c’è un modo semplice per risolvere questo problema. Basta prendere una pezza bagnata con dell’acqua a temperatura ambiente e passarla più volte sulle guide dei lati per togliere in questo modo lo sporco presente, che potrebbe bloccare il meccanismo.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *