Come smontare le persiane scorrevoli

Come smontare le persiane scorrevoli

Gen 05

La persiana è un elemento architettonico ampiamente diffuso in Italia e svolge l’importante ruolo di protezione dal calore, dal freddo e dalla luce diretta del sole. Negli ultimi anni la produzione di persiane a battente tradizionali e realizzate interamente in legno, è stata incrementata con l’aggiunta di modelli innovativi, come ad esempio le persiane scorrevoli o a scomparsa.

In questa guida ci impegneremo ad illustrare, anche secondo quanto imparato da un servizio fabbro specializzato resosi disponibile, come smontare le persiane scorrevoli, poiché capita spesso agli utenti di trovarsi in difficoltà quando hanno la necessità sganciare i pannelli che costituiscono questo particolare infisso.

Persiana scorrevole o persiana a battente: pro e contro

La persiana considerata tradizionale è quella a battente, la quale negli ultimi anni è stata largamente sostituita dalla persiana scorrevole. Quest’ultima risulta molto pratica quando lo spazio esterno a disposizione è limitato oppure quando la finestra è davvero molto grande. La persiana scorrevole elimina il problema del peso dell’anta battente e non crea ingombro quando è aperta. L’esordio di questi modelli è piuttosto recente ma il successo è arrivato in breve tempo.

Ti basta pensare a un piccolo balcone, dove l’apertura della persiana tradizionale era difficoltosa oppure a una finestra di un appartamento posto al piano terra che si affaccia direttamente sulla strada. Prima di aprire le ante della persiana devi necessariamente verificare che non siano presenti passanti sul marciapiede, poiché rischieresti di fargli del male. Quanti disagi sono stati eliminati grazie alla produzione di un modello innovativo di persiana.

Purtroppo anche le persiane scorrevoli presentano alcune problematiche. Continua a leggere per scoprire come occuparti in modo corretto della manutenzione delle persiane scorrevoli.

Persiane scorrevoli: montaggio e smontaggio

Per installare le persiane scorrevoli è importante che ti affidi a un falegname professionista oppure a un serramentista qualificato. Il montaggio di questo infisso richiede l’installazione di due guide specifiche, disposte esattamente nella parte superiore e in quella inferiore dell’anta. Queste guide ti permettono di aprire e chiudere la persiana senza alcun ingombro esterno. Se abiti in un condominio non puoi sostituire le vecchie persiane con quelle scorrevoli, poiché modificheresti il prospetto.

Se hai la possibilità d’installare questa tipologia di infisso, ti consiglio di optare per i modelli di ultima generazione, dotati di guide capaci di mimetizzarsi con l’edificio oppure collocate all’interno del muro (persiane scorrevoli a scomparsa). Le persiane scorrevoli più moderne e innovative possono essere dotate di una motorizzazione elettrica, azionabile mediante un pulsante oppure un telecomando. Parlando di persiane scorrevoli non motorizzate, se necessiti di smontarle non temere perché l’operazione è più semplice di come possa sembrare. Per sganciare i pannelli che scorrono all’interno delle guide devi semplicemente afferrare l’anta con entrambe le mani e sollevarla fino a sganciarla dal punto di supporto.

Prima di effettuare questa operazione, valuta sempre se riesci a sollevare il peso del pannello. Se le dimensioni di questo sono ampie dovresti preferibilmente chiedere un aiuto, in quanto il peso potrebbe essere eccessivo da sostenere da solo.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *