Inferriate di sicurezza: quali caratteristiche devono avere

Inferriate di sicurezza: quali caratteristiche devono avere

Gen 07

Per proteggere in modo efficiente la tua casa devi ricorrere a sistemi di allarme, porte blindate e inferriate di sicurezza. Questi rimedi ti permettono di contrastare i malintenzionati, principalmente se la tua abitazione si trova al piano terra o rialzato, sia che si tratti di una villetta che di un appartamento in condominio. Per assicurarti il massimo della protezione contro i ladri devi installare inferriate di sicurezza robuste. Con questa breve guida vogliamo fornirti tutte le informazioni necessarie, al fine di consigliarti sul tuo prossimo acquisto di grate di sicurezza. Per l’installazione ed eventuali riparazioni il consiglio è quello di affidarsi ad esperti del settore, come la ditta Pronto intervento Fabbro Roma, da tempo attiva nella capitale.

Inferriate di sicurezza: alcuni dubbi

Se per te è la prima volta che devi ricorrere a questi sistemi di protezione, potresti non apprezzare l’aspetto estetico delle inferriate di sicurezza. Durante i primi giorni successivi all’installazione delle grate in casa, alcuni individui raccontano di provare emozioni spiacevoli alla vista delle inferriate alle finestre. Non temere, poiché questa sensazione dura davvero poco e in seguito non farai più caso al loro design, bensì ti sentirai protetto e al sicuro.

Inferriate di sicurezza: caratteristiche

Quando devi scegliere le inferriate da collocare nella tua abitazione, presta particolare attenzione ai materiali utilizzati per la fabbricazione. Generalmente le inferriate di sicurezza sono realizzate in acciaio inossidabile o in acciaio zincato. L’acciaio inossidabile è un materiale molto resistente alla corrosione e non arrugginisce se esposto all’aria e all’acqua. L’acciaio zincato è un materiale laminato che presenta un cuore in acciaio e una copertura esterna realizzata in zinco. La resistenza agli agenti atmosferici e corrosivi di questo laminato è data principalmente dallo spessore della zincatura. Le inferriate di sicurezza in acciaio zincato garantiscono maggiore durabilità nel tempo rispetto a quelle prodotte in acciaio inossidabile.

Inferriate di sicurezza: design

Il settore dell’impiantistica industriale e della carpenteria metallica ha deciso negli ultimi anni di rinnovare il design delle inferriate di sicurezza. Questi dispositivi, oltre a essere resistenti, devono essere inseriti in un contesto abitativo cercando di minimizzare l’impatto visivo. Le aziende produttrici, al fine di offrire maggiore scelta ai propri clienti, hanno diversificato la produzione creando forme più gradevoli alla vista, pur mantenendo le stesse caratteristiche di robustezza e resistenza ad agenti corrosivi e malintenzionati. Se i tuoi infissi sono dotati di serrande e hai la possibilità d’installare un telaio direttamente sul muro esterno, puoi optare per i modelli tradizionali d’inferriate di sicurezza. Puoi scegliere le grate di sicurezza di ultima generazione, create con telai autonomi e considerate come dei veri e e propri doppi infissi.

Inferriate di sicurezza: modelli

Prima di acquistare le inferriate di sicurezza per la tua abitazione, devi valutare quali sono le tue esigenze in termini di funzionalità. I modelli di grate di sicurezza presenti attualmente in commercio sono:

  • inferriate di sicurezza fisse;
  • inferriate di sicurezza ad anta dotate di serratura;
  • inferriate di sicurezza ad ante ribaltabili verso l’esterno e dotate di serratura;
  • inferriate di sicurezza pensate in presenza di persiana e realizzate a doppio snodo.

Un fattore molto importante che non devi sottovalutare quando sei in procinto di acquistare le inferriate di sicurezza è la resistenza del muro esterno dove prevedi d’installarle. Prima di scegliere il modello che preferisci, chiedi al produttore di valutare la resistenza del muro esterno e fatti consigliare sull’articolo più adatto alle tue esigenze.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *