Cura del prato in estate

Cura del prato in estate

Apr 06

Il prato in estate può danneggiarsi se non gli si prestano le cure necessarie, le quali sono diverse dal resto dell’anno poiché è un periodo particolare. Qui ti spieghiamo come curarlo al meglio e renderlo spettacolare anche in estate!

Quando arriva il caldo dobbiamo impegnarci molto di più per avere un giardino in perfette condizioni, anche perchè questo è il periodo dell’anno in cui lo sfruttiamo di più. Il prato in estate necessita dunque di molte più cure rispetto al resto dell’anno, poiché risente parecchio caldo e del maggior calpestìo che ne facciamo.

In estate le temperature sono più alte, quindi l’erba tende ad ingiallire e le piante hanno bisogno di essere nutrite e bagnate più regolarmente. Se vuoi evitare che il giardino e il prato d’estate appaiano spenti e brutti, prendi nota dei consigli che seguono.

 

Come falciare il prato in estate?

Uno degli aspetti più importanti da tenere in considerazione affinché il prato in estate non soffra il caldo è il tipo di falciatura. Il taglio più comune è di 5 centimetri, ma se vuoi che il tuo prato sia più fine in estate, puoi ridurlo a 1-2 centimetri come ad esempio sui campi da golf.

È fondamentale mantenere il prato alla stessa altezza in estate, qualunque essa sia, ma tutto alla stessa altezza in modo che appaia uniforme.

 

Quale compost viene utilizzato?

Dopo averlo tagliato, dovresti anche concimarlo con un fertilizzante completamente adattato al tipo di erba che hai piantato. Puoi preparare autonomamente il tuo compost se sai come farlo, sarà molto più naturale.

Per quanto riguarda l’irrigazione, deve essere abbondante poiché le temperature dei mesi estivi sono più alte, e questo gli rende necessaria più acqua poiché viene assorbita più rapidamente.

 

Come combattere i parassiti?

L’estate è anche il momento in cui occorre prestare maggiore attenzione alla comparsa di funghi, infezioni e parassiti in genere. Puoi usare prodotti per la prevenzione, ma anche controllare frequentemente e applicare uno speciale fungicida se vedi qualcosa che non dovrebbe esserci (ad esempio un ingiallimento del prato).

 

Ci sono zone senza erba?

In molte occasioni, durante l’inverno ci sono zone del prato in cui l’erba sparisce, quindi l’estate è il momento ideale per ripristinarlo. Più innaffi e compost applichi, più crescerà.

 

Area il terreno

È conveniente areare il terreno del prato in estate in modo che sia ossigenato, così che le piante possano crescere sempre meglio. Smuovi bene il terreno e otterrai ottimi risultati.

 

Qual è il tipo di erba migliore?

Esistono diversi tipi di erba, ognuna più adatta e consigliata in base alle sue caratteristiche e alle vostre esigenze, ma soprattutto in base alla zona in cui vivi. Per questa ed alte importanti scelte che riguardano i tuoi spazi verdi, fai bene a chiedere la consulenza di una ditta esperta nella manutenzione giardini per far si che il tuo giardino possa essere un angolo di paradiso tutto l’anno.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *