Quali pericoli presenta un quadro elettrico obsoleto

Quali pericoli presenta un quadro elettrico obsoleto

Dic 15

Spesso nelle nostre abitazioni tendiamo a non occuparci dei vecchi quadri elettrici, almeno fino a quando avviene un guasto e magari è troppo tardi per intervenire, con il rischio di spendere grosse cifre per le riparazioni, o anche peggio, come vedremo.

Infatti, il quadro elettrico necessita di una manutenzione periodica, affinché possa garantire il suo corretto funzionamento (e quello degli apparecchi ad esso collegati) e si possano scongiurare i pericoli legati alla nostra sicurezza. Va detto che se una casa risale agli anni Novanta, è molto probabile che presenti un quadro elettrico obsoleto, in quanto ai tempi non c’erano le esigenze tecnologiche attuali.

La cosa migliore da fare, in questo caso, è rivolgersi ad un tecnico specializzato in riparazioni elettriche.

I pericoli di un quadro elettrico obsoleto

Le situazioni di pericolo legate ad un quadro elettrico obsoleto sono diverse; vediamole.
Partiamo dal rischio d’incendio: ciò può capitare in presenza, ad esempio di interruttori difettosi; può così generarsi un principio d’incendio, aggravato dalla posizione spesso nascosta del quadro elettrico, con le conseguenze anche gravissime che possiamo immaginare.

Un altro rischio è quello legato all’elettrocuzione: un impianto vecchio può far sì che gli interruttori scattino troppo spesso, possono inoltre esserci dei cavi allentati; nel momento in cui si andasse a toccare il quadro elettrico per ripristinare la corrente in casa, potrebbe originarsi una scarica elettrica.
Va anche considerato il fatto che nelle abitazioni moderne ci siano tanti elettrodomestici, molti di più che in passato, che un quadro elettrico obsoleto potrebbe non essere in grado di alimentare efficacemente; questa situazione può causare il danneggiamento degli apparecchi collegati, fino ad arrivare alla formazione di scintille ed anche fiamme (tornando al rischio d’incendio, come abbiamo detto precedentemente).

É poi necessario sottolineare che qualora si decidesse di vendere la propria casa, converrebbe adeguare il quadro elettrico (è un aspetto che sia le agenzie immobiliari che gli acquirenti tendono ad avere sotto controllo), pena il deprezzamento del valore commerciale dell’abitazione stessa.

In conclusione, possiamo dire che è bene intervenire per tempo nel caso il quadro elettrico di casa nostra fosse obsoleto: solo in questo modo possiamo essere al sicuro dai gravi rischi sopra citati.
Si consiglia, in merito, di rivolgersi ad un professionista esperto, in grado di risolvere il problema sostituendo il quadro elettrico con uno più moderno e rilasciandoci le opportune certificazioni. Si tratta di una spesa non da poco, ma che si ripagherà nel tempo e poi, può sembrare una banalità, ma che costo ha la sicurezza nostra e dei nostri cari?

Leggi anche il nostro articolo sulla sostituzione di un interruttore!




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *