Come risparmiare sulla bolletta della luce

Come risparmiare sulla bolletta della luce

Feb 16

Che tu sia in famiglia o viva da solo, la domanda che ciascuna persona si chiede in maniera più assidua è come riuscire a risparmiare il più possibile sulle bollette della luce. In questo articolo troverai alcune soluzioni, proposte dopo un confronto con tecnici esperti nel settore impianti elettrici, ovvero i tecnici di questo servizio elettricista operativo in tutta Genova, che sanno bene quali sono i fattori di consumo più elevati.

Alcuni accorgimenti per rendere meno salata la bolletta della luce

Innanzitutto bisogna tenere d’occhio quelle che sono le offerte e le tariffe più idonee alla propria abitudine quotidiana ma ci sono, poi, anche delle piccole attività che ciascuno di noi può svolgere affinché possa ottenere un vero e proprio risparmio sulla bolletta mensile.

La prima cosa che dovresti controllare all’interno della tua vita quotidiana è l’utilizzo di tutti quegli elettrodomestici che consumano una notevole quantità di energia come per esempio un forno di grandi dimensioni, la lavatrice, i condizionatori sia che vangano utilizzati in inverno che in estate; per andare incontro a queste situazioni può essere utile utilizzare lavaggi in modalità eco che consentono quindi di risparmiare sui materiali utilizzati e sulla quantità di energia utilizzata e fare in modo che per esempio la lavatrice lavori a pieno regime.

Un altro accorgimento che inciderà sulla diminuzione della bolletta stessa è quello di verificare che il frigo non rimanga aperto troppo tempo soprattutto nei periodi caldi dell’anno e fare in modo che tutti gli elettrodomestici o gli apparecchi della casa abbiano una notevole manutenzione periodica.

Un ulteriore consiglio che porterà ad un abbassamento dei livelli di consumo di energia riguarda il periodo di utilizzo, poiché vi sono delle fasce orarie in cui per esempio vi è un minore utilizzo da parte di altri consumatori, ad esempio all’interno di un condominio, e di conseguenza il far andare la lavatrice ad ore serali incide positivamente sul costo della bolletta.

E’ bene poi ricordarsi di spegnere la luce nelle varie stanze in cui non si è presenti, spegnere la televisione quando esse risulta inutile ho comunque nessuno la stava guardando oppure non lasciare continuamente attaccato il computer alla presa di ricarica.

Un ulteriore accorgimento che potrai utilizzare riguarda la classe energetica dei vari elettrodomestici che andrai ad acquistare, in quanto più è alta e minore sarà il dispendio di energia, gli ultimi elettrodomestici che hanno un bassissimo utilizzo di energia elettrica sono classificati con la lettera A+++.

Sembra poi banale ricordarti che una buona percentuale della bolletta della luce è dovuta al consumo di lampadine e vari impianti di illuminazione, un modo corretto per fare in modo che questa spesa diminuisca è sostituire le vecchie lampadine con quelle più moderne a led che permettono una diminuzione di energia quindi del costo della bolletta e un lungo utilizzo della lampadina.

E’ bene anche essere a conoscenza del fatto che vi siano attualmente sul mercato numerosissime offerte che permettono di risparmiare sulla bolletta della luce, quindi sembra scontato ma un’ottima offerta e la scelta di un fornitore adeguato va di incidere in maniera consistente sulla bolletta che andrai a pagare, scegliendo l’offerta più conveniente sarai in grado di ridurre in maniera decisa l’odioso aumento della bolletta.

Il vivere nella stessa casa in cui hai scelto una determinata tariffa ti dà la possibilità di usufruire della cosiddetta tariffa dei residenti la quale va ad incidere abbassando ulteriormente la bolletta. Inoltre per fare in modo che oltre agli sprechi derivanti da un non corretto utilizzo degli elettrodomestici e della corrente elettrica in generale, puoi far sì che il pagamento della bolletta mensile avvenga direttamente sul tuo conto corrente bancario, questa piccola procedura oltre a evitare le lunghe code di fronte agli sportelli per pagare la bolletta ti farà risparmiare sul costo delle singole transazioni che andrai a pagare in più e poi è un sistema utile per prevenire ritardi e successive sanzioni da dover pagare.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *