Piastra a vapore per capelli

Piastra a vapore per capelli

Feb 15

Una piastra a vapore per capelli è un accessorio indispensabile per tutte quelle donne che desiderano lisciare i propri capelli e dunque domare quei ricci che con i metodi tradizionali proprio non ne vogliono sapere di diventare più lisci e pettinabili.

Il bello della piastra a vapore è che il calore viene distribuito all’interno delle placche calde che generano il vapore, distribuendolo in maniera uniforme ed evitando di danneggiare i capelli.

Esistono modelli che hanno un serbatoio incorporato nella piastra stessa, altri che invece presentano un serbatoio esterno. Questo va chiaramente riempito con acqua, proprio dalla capienza dipende la frequenza con la quale sarà necessario andarlo a ricaricare. La temperatura di esercizio di una piastra a vapore oscilla genericamente tra i 150 e i 220 gradi, ma possono esserci delle differenze in base a quella che è la qualità del singolo modello che si sta valutando.

Parliamo comunque di un accessorio che può stare tranquillamente all’interno della borsa ed è veramente leggero da trasportare, e dunque un accessorio ideale che può essere adoperato anche all’ultimo minuto ovunque ci si trovi.

Oggi esistono al mercato veramente un gran numero di tipologie di piastra a vapore e su piastreavapore.com (vai al sito) puoi trovare parecchi modelli e farti una idea più precisa. Sarà sufficiente passare la piastra calda sulle singole ciocche per ottenere un ottimo risultato in pochissimi minuti, grazie all’azione del getto di vapore che fuoriesce da appositi forellini presenti sulle placche tra le quali i capelli scorrono.

Non è necessario raggiungere temperature particolarmente elevate per lisciare i capelli e mantenere la piega a lungo. Al contrario, grazie all’azione di una piastra a vapore, noterai subito capelli veramente lisci che rimangono morbidi e soffici per qualche giorno o anche più.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *