Auto Ibride Come Funzionano e Perché Sono Più Diffuse

Auto Ibride Come Funzionano e Perché Sono Più Diffuse

Mar 19

Auto ibride si intendono vetture che vengono realizzate con almeno un motore elettrico ed un motore termico a prescindere dal tipo di combustibile fossile utilizzato.
Le auto ibride sono la prima risposta in riferimento all’eccesso di emissioni di co2 da parte delle automobili, un progetto di cui si parla da diverso tempo ma che ha dimostrato essere molto complesso nella sua realizzazione.
Un’altra difficoltà da superare per introdurre le auto elettriche è quella che necessita di un comparto di assistenza e manutenzione che non è e scontato che vede coinvolte la attività di auto officina e carrozzeria Firenze e di ogni altro luogo, che garantiscono gli standard di qualità come accade oggi per le auto a motore termico.
La difficoltà di realizzazione e di utilizzo di una auto solo elettrica ha di fatto lanciato il segmento delle auto ibride facendolo arrivare al 15% del mercato totale delle auto.
Un risultato importante che pur non essendo sufficiente a risolvere il problema delle emissioni di co2 è comunque un segnale che gli automobilisti sono disposti a collaborare per risolvere il problema.
Una collaborazione che però deve permettere alle persone di potere spostarsi senza doversi preoccupare di essere costretti a lunghe soste per effettuare ricariche di energia elettrica che richiedono lunghi periodi di attesa.
In questo le auto ibride hanno proposto una soluzione che è stata gradita fin da subito da molti automobilisti che praticamente non si sono accorti di nessuna differenza tra una auto a motore endotermico ed una ibrida.
Una altro vantaggio di questo genere di auto è la possibilità di acquistare auto ibride ad un prezzo contenuto rispetto agli alti costi di acquisto che ancora oggi caratterizzano le auto elettriche pure che necessitano di un set di costose batterie per permettere alle auto di avere prestazioni simili alle macchine a motore termico.
Le auto ibride sono alimentate da un motore termico che ha due funzioni principali quella di sfruttare l’energia del carburante per far muovere la macchina e allo stesso tempo quella di caricare la batteria del motore elettrico che verrà sfruttata per sostituire il motore termico quando ne avrà energia necessaria per farlo.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *