I metodi di divinazione più adoperati dai sensitivi

I metodi di divinazione più adoperati dai sensitivi

Apr 18

I metodi di divinazione maggiormente adoperati dai sensitivi sono principalmente 3, ed in questo articolo faremo una panoramica generica consentendoti di capire cosa sono e come funzionano.

 

La cartomanzia

Tramite la lettura delle carte, il cartomante è in grado di interpretarne il significato e sulla base di esso andare a comprendere cosa ci riservi il futuro, anche relativamente ad eventi legati al nostro passato ed il presente. I tarocchi, ovvero la tipologia di carte più diffusa per questo scopo, presenta due differenti gruppi di carte, ovvero 22 arcani maggiori e 56 Arcani minori. Queste carte rispondono a tutte le domande che gli vengono poste sui eventi passati, presenti e futuri.

 

Astrologia

Mediante lo studio dei movimenti dei corpi celesti, in questo caso lo specialista è in grado di parlare alla persona che ha davanti della sua connessione con essi ed il modo in cui questi sono in grado di influenzare il presente ed il futuro della persona. Grazie all’astrologia è possibile scoprire tante cose che il futuro ci riserva e per questo è un metodo particolarmente apprezzato.

 

La chiromanzia

La chiromanzia è quella pratica per la quale l’esperto è in grado di prevedere il futuro leggendo la linea o le linee presenti sulle nostre mani. Si tratta di un metodo particolarmente antico diventato estremamente popolare in breve tempo e che richiede grandi capacità di concentrazione da parte del chiromante.

 

Un bravo indovino può aiutarti a risolvere i problemi

Può capitare che a un certo punto della vita alcune cose possano sembrarti particolarmente oscure o piene di dubbi. In quel caso è sufficiente andare da un indovino per far cadere ogni velo e dunque poter scoprire tutto quel che ci riguarda, sia esso legato al passato che al presente ed al futuro.

Esistono a tal proposito specifici servizi che offrono consulti al telefono di cartomanzia per i quali è possibile accedere a questo tipo di servizio senza doversi spostare da casa e senza dover affrontare l’imbarazzo di dover svelare particolari della propria vita a persone con le quali non si ha grande confidenza.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *