Perché la sicurezza è importante?

Perché la sicurezza è importante?

Giu 29

La sicurezza in un ambiente di lavoro è importante perché aiuta a proteggere i dipendenti e può contenere al minimo i costi che un datore di lavoro deve sostenere. È importante mantenere i dipendenti al sicuro e rimandarli a casa nelle stesse condizioni in cui sono venuti a lavorare.

Quando i dipendenti vanno a lavorare, di solito non si aspettano di essere feriti. Le pratiche di sicurezza aiuteranno a impedire ai dipendenti di ferirsi e contribuiranno a mantenerli motivati ​​a svolgere un lavoro. I datori di lavoro che esibiscono buone pratiche di sicurezza avranno generalmente tassi di produttività più elevati perché i dipendenti saranno più inclini a lavorare quando sanno che non si faranno male sul lavoro.

Il costo delle incidenze sulla sicurezza può avere un forte impatto su un’azienda. Sebbene l’adozione di adeguate misure di sicurezza possa costare un po’ di più all’inizio, questi costi saranno molto inferiori ai costi sostenuti in caso di incidente. Un infortunio sul lavoro può far aumentare i premi assicurativi, può causare la perdita di proprietà dell’azienda a causa di danni e può far perdere all’azienda denaro in termini di sostituzione del lavoratore infortunato. Un incidente è sempre più costoso delle procedure di sicurezza che possono prevenirlo.

C’è un detto comune tra i professionisti della sicurezza: un posto di lavoro sicuro è un posto di lavoro efficiente! La produzione è influenzata positivamente e indirettamente da un efficace programma di sicurezza e salute.

Miglioramento morale e produttività
Gli studi hanno dimostrato che quando viene sviluppata una cultura della sicurezza in una struttura, la produttività dei dipendenti aumenta in modo significativo e i costi di fabbrica diminuiscono notevolmente. Lo studio ha scoperto che concentrarsi sulla riduzione degli errori che hanno portato a incidenti ha portato all’implementazione di misure di formazione, audit e sicurezza per aumentare e ridurre le spese. Quando vengono messe in atto misure di sicurezza e il lavoratore si sente sicuro nello svolgere il proprio lavoro, è più probabile che i dipendenti si assumano la responsabilità personale e siano coinvolti nel loro lavoro. È stato dimostrato che esiste un legame tra la felicità dei lavoratori sul lavoro e la loro produttività; i dipendenti coinvolti hanno maggiori probabilità di essere al sicuro sul lavoro e più propensi a lavorare in modo efficiente.

Meno tempi di fermo
Quando i lavoratori soffrono di infortuni o tendono a problemi di salute legati all’occupazione, devono prendersi del tempo per guarire. Le aziende spesso devono fornire copertura per gli straordinari, coprire le spese mediche, fornire un compenso ai lavoratori e/o formazione aggiuntiva. Questi possono tutti aggiungere fino a un costo significativo sostenuto. Prendendo il tempo e gli sforzi per identificare e affrontare i pericoli nella tua struttura e implementando un programma di sicurezza, il numero di infortuni e malattie sarà drasticamente ridotto. Quando i lavoratori sono al sicuro, non avranno bisogno di prendersi del tempo extra per guarire e non sarà necessario affannarsi per la copertura.

Qualunque sia il modo in cui lo si divide, avere un’efficace strategia per la sicurezza sul lavoro è vantaggioso. Non solo i lavoratori vengono protetti da infortuni e malattie, ma anche la tua attività ne risente. Scoprirai che i dipendenti sicuri sono dipendenti produttivi che hanno maggiori probabilità di essere orgogliosi del loro lavoro. La sicurezza potrebbe non essere la prima strada a cui guardi quando cerchi di migliorare l’efficienza nella tua azienda, ma dovrebbe esserlo!




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *