Moda dell’Oro Kate Middleton la Rilancia sul Red Carpet

Moda dell’Oro Kate Middleton la Rilancia sul Red Carpet

Set 29

Anche la moda punta sull’oro, non solo lingotti e gioielli di altri tempi ma anche abiti che impreziosiscono sfilate e serate di gala esclusive che sembrano uscire da un epoca lontana dove il benessere e la spensieratezza erano imperanti.
Nonostante qualcuno possa obbiettare che non siamo più in epoca di sfarzi ma bensì di decrescita felice la moda ha deciso di puntare ancora una volta sul suo cavallo di battaglia preferito quello di far sognare.
Ad aprire la nuova stagione degli abiti in oro non è una modella ma niente di meno che Kate Middleton, moglie del principe William del Regno Unito e futura regina di Inghilterra.
L’occasione è di quelle adatte per rilanciare un ondata di ottimismo, quanto mai necessario.
Il red carpet è quello organizzato per la prima londinese del film No Time to Die, l’ultima saga di James Bond.
La scelta di indossare un vestito d’oro in un momento in cui molte persone vendono i propri gioielli e oggetti preziosi a negozi come questo compro oro Firenze non può essere un caso.
Sarà forse il segnale che l’Inghilterra ha scelto di mettere una pietra sopra sulla questione lockdown, ecc, che tanto ha tenuto banco in questi ultimi anni portando l’economia mondiale in uno stato fallimentare.
La futura regina di Inghilterra vestita con un abito in oro splendente ha letteralmente illuminato il primo red carpet britannico post lockdown, un segnale non solo per gli inglesi ma per tutto l’ex impero del commonwealth.
Un segnale anche per il mondo della moda che per riconquistare il proprio ruolo deve continuare a fare ciò che meglio sa fare e cioè far sognare le persone.
Trascinare il mondo fuori dall’oscurità, che ancora avvolge troppe persone ancora, è un dovere di settori come la moda che da sempre rappresentano momenti di bellezza.
Anche il titolo del nuovo film della saga di James Bond “No Time to Die” (Non c’è tempo per morire) è un chiaro messaggio al coraggio inglese che mai è mancato nei momenti in cui la storia dell’umanità lo ha richiesto.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *