Quotazione Oro, Come si Calcola e Perché è Importante

Quotazione Oro, Come si Calcola e Perché è Importante

Nov 28

La quotazione oro è un valore che viene calcolato secondo uno standard internazionale denominato Fixing dell’oro che si svolge a Londra.
Un sistema che si basa sulle contrattazioni quotidiane del prezioso metallo sui mercati azionari.
Questo metodo di valutazione è accettato da tutta la filiera dalle società minerarie alle piccole attività come questo compro oro Firenze.
I grandi volumi che vengono scambiati sono monitorati dalle principali banche mondiali che trattano questo bene .
Basandosi sui movimenti di mercato queste banche si incontrano quotidianamente per stabilire la quotazione oro del momento.
Il valore stabilito a Londra è uno standard internazionalmente accettato e preso come punto di riferimento per gli scambi in ogni parte del mondo.
L’oro nell’economia moderna è considerato il più affidabile dei beni rifugio nonostante gli innumerevoli asset e strumenti finanziari della finanza moderna.
La storia dell’oro vanta migliaia di anni, un periodo lunghissimo in cui questo metallo è stato protagonista della civiltà umana.
Questo prezioso metallo nel passato è stato determinante per lo sviluppo e la diffusione del commercio tra paesi lontani.
Le sue eccezionali caratteristiche di metallo non deteriorabile lo rendono un bene perfetto per essere trasportato e mantenuto per lunghi periodi di tempo anche in condizioni estreme.
Questa caratteristica unita al fatto di essere un metallo prezioso riconosciuto a livello mondiale hanno reso di fatto l’oro la prima moneta accettata a livello internazionale.
Le monete d’oro in passato venivano accettate come pagamento a prescindere dalla loro provenienza in quanto il valore del metallo era universalmente riconosciuto.
L’oro oggi pur non essendo utilizzato come moneta circolante ufficiale svolge un ruolo determinante anche nella finanza moderna.
Il suo ruolo è quello di bene rifugio più affidabile tanto da essere detenuto in lingotti anche dalle banche centrali di ogni paese sviluppato.
Il valore di queste riserve finanziarie serve per dare credibilità ai paesi che lo detengono, in quanto il suo valore cresce in modo esponenziale durante le crisi economiche più profonde.
Per questo motivo durante i periodi finanziari negativi l’oro viene acquistati da investitori piccoli e grandi per difendersi dalle perdite di altri asset o dalla svalutazione.




Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *